Online:
1
Visite oggi:
2
Visite totali:
48723
Accessi oggi:
2
Accessi totali:
121832
Visitatori al giorno: Ø
22
 

il Prestito

La Biblioteca di Limena fa parte del CONSORZIO BIBLIOTECHE PADOVANE ASSOCIATE (BPA) che si propone come un'unica rete di Biblioteche: la RETE BIBLIOTECARIA PROVINCIALE 2.
All'interno della nostra Rete, i Libri e gli altri Documenti hanno circolazione ampiamente libera; il Prestito è regolamentato da una Carta dei Servizi condivisa da tutte le Biblioteche della Rete, che così si può sintetizzare:

Servizio di Prestito

Il servizio di prestito è gratuito. Esso è regolamentato nella stessa maniera in tutte le biblioteche della RETE BIBLIOTECARIA PROVINCIALE 2 attraverso la Carta dei Servizi del Prestito documentario della Rete Bibliotecaria Provinciale 2. Per accedere al servizio di prestito l'utente deve chiedere il rilascio della Tessera di rete rivolgendosi ad una qualsiasi delle biblioteche della Rete BP2.
Si possono prendere a prestito contemporaneamente fino a undici documenti (solo per Limena si aggiungono numero 5 riviste) così suddivisi:

 

 Tipo documenti  Durata
prestito
 Numero
documenti
 Rinnovo
 Libri  28 giorni  10  3 volte
 CD-Rom, DVD-Rom, Audiolibri  28 giorni  2  No
 Materiali Multimediali (DVD video, CD audio, Videocassette)  7 giorni  2  No

Riviste (solo quelle della Biblioteca di Limena, con esclusione dell'ultimo n° pervenuto)

14 giorni 5 1 volta

Il rinnovo dei libri può essere richiesto, telefonicamente o via e-mail, da 7 gg. prima e fino alla scadenza del prestito, purché il documento non sia stato prenotato da un altro utente.

 

Documenti esclusi dal prestito

Ogni biblioteca della Rete rende disponibile al prestito tutto il proprio materiale, salvo le eccezioni di seguito riportate:
- manoscritti e dattiloscritti;
- materiale sottoposto a vincoli giuridici;
- materiale soggetto a particolari vincoli di protezione e conservazione (es. Sezione Locale);
- materiale in precario stato di conservazione, e comunque edito anteriormente all'anno 1900;
- tesi di laurea o di dottorato;
- opere di consultazione generale, ivi compresi i dizionari, le enciclopedie, i repertori catalografici e bibliografici ed altro materiale di rilevanza bibliografica o di frequente consultazione, in rapporto alla specificità delle raccolte.
Nel catalogo di rete in linea (OPAC di BP2) il materiale sopra elencato è segnalato come "Escluso dal prestito".

 

Prestito interbibliotecario

Il materiale richiesto dall'utente può essere reso disponibile anche in una biblioteca della Rete BP2 diversa da quella dove l'utente ha effettuato la richiesta.
Per accedere ai documenti di un'altra biblioteca è sufficiente che l'utente ne faccia richiesta attraverso la biblioteca in cui si trova.
La circuitazione dei documenti si realizza con collegamenti settimanali fra le biblioteche della Rete BP2, ad esclusione del mese di agosto e del periodo natalizio.

 

Limitazioni al prestito interbibliotecario

Di norma tutti i documenti ammessi al prestito in una biblioteca sono anche ammessi al prestito interbibliotecario, fatti salvi i seguenti tipi di documenti che si possono ottenere in prestito solamente recandosi nella biblioteca proprietaria:
• Il materiale multimediale (DVD-video, CD-audio, CD-ROM, Videocassette)
• Il materiale librario nei primi tre mesi dalla sua immissione in catalogo

 

Assegnazioni e prenotazioni

Un libro disponibile può essere riservato ad un utente tramite la procedura di assegnazione, mentre qualora il libro richiesto sia già in prestito l'utente può richiederne la procedura di prenotazione.
Entrambe le procedure possono essere effettuate presso una qualsiasi Biblioteca della Rete BP2, anche indicando un'altra Biblioteca della rete quale sede di ritiro.
Quando il libro assegnato o prenotato è disponibile al prestito presso la Biblioteca prescelta, l'utente viene avvisato, entro 2 giorni, nelle forme più opportune (telefono, posta elettronica, SMS, ecc.).
Nel caso di impossibilità a soddisfare la richiesta di assegnazione, l'utente è avvisato entro 7 giorni.
Qualora un utente non provveda a ritirare il libro richiesto entro 7 giorni dall'avviso, il libro è rimesso nella disponibilità degli altri utenti.
L'utente può richiedere cumulativamente un massimo di 3 assegnazioni e un massimo di 3 prenotazioni.

Tessera di rete per l'accesso al prestito

...les/archivi_biblioteca/varie/Tessera.jpgLa Tessera di rete dà accesso al servizio di prestito in tutte le biblioteche della "Rete Bibliotecaria Provinciale 2".
L'iscrizione è gratuita.
Qualsiasi persona può chiedere il rilascio della tessera per accedere al servizio di prestito presso una qualsiasi biblioteca della Rete BP2, nelle forme e con le modalità di seguito precisate.
La persona richiedente deve:
• compilare e firmare un apposito modulo riportante, tra gli altri, i seguenti dati che devono essere obbligatoriamente indicati: nome e cognome, data di nascita, residenza ed eventuale domicilio; cittadinanza;
• comprovare la propria identità mediante l'esibizione di un documento d'identità valido.
Per gli utenti minori di anni diciotto è richiesta la sottoscrizione, per accettazione, del modulo d'iscrizione e l'esibizione di un documento d'identità valido di un genitore o di chi ne fa le veci.
Tutti i dati anagrafici relativi agli utenti sono visibili solamente agli operatori della Rete BP2 e sono tutelati secondo quanto previsto dalla legge.
L'utente in possesso della tessera ha diritto di prendere visione, in qualunque momento, dei dati anagrafici e di servizio presenti nell'archivio di rete che lo riguardano presso una qualsiasi biblioteca della Rete BP2.

 

Uso della tessera di Rete

La tessera individuale ha validità a tempo indeterminato e il suo uso è strettamente personale.
In caso di variazione dei propri dati l'utente deve comunicarli al più presto ad una qualsiasi biblioteca della Rete BP2.
In caso di smarrimento l'utente può richiedere una nuova tessera a qualsiasi biblioteca della Rete BP2 che viene rilasciata previa verifica dell'identità del richiedente ed un rimborso forfetario del costo della tessera fissato in € 2,00 (due).
In qualsiasi momento e in qualsiasi biblioteca della Rete BP2, l'utente può fare richiesta scritta di cancellazione della propria tessera di prestito. Qualora non risultino a carico del titolare né prestiti né eventuali altre pendenze con le biblioteche della Rete BP2, la cancellazione sarà effettuata entro il tempo massimo di trenta giorni dalla richiesta.

 

Consorzio Biblioteche Padovane Associate
Indirizzo: via G. Matteotti, 71 - 35031 Abano Terme (PD) - tel. 049.8602506 - fax 049.8618729 - Codice fiscale 80024440283
E-mail: info@bpa.pd.it